È legge l’esenzione fiscale sugli utili reinvestiti per acquisto di tecnologia

È legge l’esenzione fiscale sugli utili reinvestiti per acquisto di tecnologia

Il Parlamento ha convertito in legge l’Ordinanza d’Urgenza nr.19/2014 del Governo che introduce l’agevolazione relativa all’esenzione fiscale sugli utili reinvestiti, ad alcune condizioni. L’Ordinanza consente alle società eleggibili di ottenere una riduzione significativa dell’imposta sull’utile e nello stesso tempo aumentare le risorse finanziarie disponibili per gli investimenti. L'agevolazione si articola in una serie di punti:

  • contribuenti che applicano l'agevolazione devono essere soggetti all’imposta sull’utile;
  • l'esenzione dell’imposta si applica sull’utile reinvestito per l'acquisto di equipaggiamenti tecnologici nuovi con lo scopo di ottenere dei redditi imponibili;
  • gli equipaggiamenti tecnologici per i quali si è beneficiato dell’agevolazione devono essere mantenuti nel patrimonio della società per un periodo di almeno alla metà della durata d’utilizzo economico, stabilita secondo i regolamenti contabili applicabili, ma per non più di 5 anni. L’inadempimento di tale condizione, con alcune eccezioni, porta al ricalcolo dell’imposta sull’utile e dei debiti fiscali accessori;
  • l’esenzione ha effetto a cadenza trimestrale per i contribuenti che calcolano l’imposta sull’utile trimestrale o annuale per i contribuenti che calcolano l’imposta sull’utile annualmente con versamento anticipato effettuato trimestrale;
  • l’utile reinvestito per il quale si accorda l’agevolazione è l’utile contabile lordo cumulato dall’inizio dell’anno rispettivamente entro la fine del trimestre o dell’anno in cui si realizza l’investimento;
  • l’esenzione si applica nel limite dell’imposta sull’utile dovuto nel periodo fiscale in cui si beneficia dell'agevolazione;
  • l’utile reinvestito rappresenta una riserva a disposizione della società dal punto di vista fiscale;
  • la riserva sarà imponibile nel momento in cui verrà utilizzata sotto qualsiasi forma o nel caso di riorganizzazione, ad alcune condizioni;
  • questa agevolazione esclude l'applicazione dell’ammortamento accelerato per gli equipaggiamenti tecnologici;
  • l’agevolazione fiscale si applica agli equipaggiamenti tecnologici prodotti e/o acquistati dopo il 1 luglio 2014 ed entrati in funzione entro il 31 dicembre 2016 incluso.
ICE Agenzia di Bucarest, 2015
Torna all'indice | Back to index